E’ possibile produrre cosmetici totalmente made in Sud? Laura e Carlo ci dimostrano di sì con la loro “Aphros Cosmetics”

Come tanti giovani della loro generazione,  Laura e Carlo sono due brillanti laureati che si affacciano al mondo del lavoro e dell’impresa pieni di sogni e speranze, tuttavia, quella che li vede protagonisti non è una storia come tante ma una di quelle di straordinaria ordinarietà, come spesso sono le vicende che ci piace raccontare.

Laura Miele si laurea in Scienze Biologiche presso la Federico II di Napoli, così come Carlo Ferniani che però sceglie la facoltà di Chimica e Tecnologia Farmaceutica e, successivamente, si specializza in Scienze e Tecnologie Cosmetiche presso l’Università di Ferrara.

La loro avventura inizia circa due anni fa, quando decidono di realizzare un sogno condiviso: 13293241_10154276152524883_1149121128_n la creazione di un laboratorio di produzione cosmetica tutto loro da impiantare, far crescere e prosperare nella loro Terra, la Campania.

Così  Vignola, una piccola frazione del comune di Tufino, in provincia di Napoli, con le sue 250 anime o poco più, vede nascere Aphros e l’omonima linea di cosmetici tutta Made in Sud. La scelta del nome è evocativa. “Aphros” deriva dal nome greco di Afrodite, dea della bellezza e simboleggia la schiuma del mare da cui nasce la splendida dea. La conchiglia che ritroviamo nel logo della giovane azienda, richiama anch’esso l’iconografia classica legata alla dea, che la vede raffigurata spesso in riva al mare su grandi conchiglie. La cura della bellezza, come Laura racconta con molta cognizione, è un settore in continua espansione che consente di ottenere dei fatturati elevati e dà grande soddisfazioni in termini di creatività e ricerca. “Curare la propria immagine è diventato per donne e uomini di tutte le età una necessità primaria, per cui aumenta sempre più l’interesse per l’estetica, la medicina estetica, la chirurgia plastica….e in queste scienze si inserisce l’industria della cosmesi. Per molti l’utilizzo di creme e lozioni è diventato un gesto quotidiano irrinunciabile. I nostri cosmetici, a marchio Aphros  – spiega Laura –  seguono norme di buona fabbricazione artigianale, materie prime selezionate, controlli rigorosi e adesione ai principi dettati dalla legge europea sui cosmetici. Ogni prodotto
13275788_10154276137769883_1940760261_n segue un processo molto articolato, che parte da uno studio formulativo a 360° e culmina poi, attraverso vari step, alla creazione del prodotto finale. Dopo aver deciso quale prodotto formulare,la prima fase è quella di acquisire tutte le informazioni possibili su materie prime e loro attività, analisi sensoriale ed olfattiva al fine di avere tutti gli ingredienti a portata di mano per allestire prima teoricamente e poi praticamente la nostra personalissima ricetta”.

L’ideazione e lo studio della  formulazione sono solo le prime due fasi nel lungo processo che dà vita ad un prodotto,  ad esse segue infatti, la produzione che è un momento estremamente delicato, dove non è permesso commettere errori, il controllo del prodotto finito che viene svolto in modo accurato e meticoloso ed infine,  il confezionamento o packaging.  Solo a questo punto il prodotto è pronto per essere immesso sul mercato.

Abbiamo definito quella di Laura e Carlo, una storia di straordinaria ordinarietà perché oggi un numero sempre maggiore di giovani sceglie di non partire per costrizione, sceglie di restare nella propria terra e di investire qui il proprio sapere per costruire un futuro per sé ma anche per fare impresa e dare lavoro ad altri giovani. Ovviamente, questa scelta emotivamente semplice, spesso è problematica dal punto di vista pratico e logistico. “Purtroppo il percorso non è stato per nulla semplice. Inizialmente abbiamo inoltrato la domanda per ricevere fondi regionali – ci racconta Carlo –  fondi che dovrebbero essere destinati all’imprenditoria giovanile. Però, dopo tanti mesi di attesa, abbiamo ricevuto esito negativo perché i fondi erano terminati e quindi la nostra domanda non poteva essere esaminata.  A quel punto, io e Laura abbiamo deciso di continuare il nostro progetto, con le nostre sole forze e soprattutto qui! La nostra è anche una sfida perché tutti ci consigliavano di lasciar perdere, di andare via e trovare lavoro altrove. Dicevano che qui ci vuole coraggio perché il Sud non offre nulla. Invece noi, determinati e caparbi, abbiamo scelto di restare nella nostra amata Terra. Non vogliamo scappare, non vogliamo arricchire altre zone, non vogliamo donare il nostro coraggio e le nostre competenze altrove. Vogliamo valorizzare tutto quello che il meridione può offrire!” 13278010_10154276137834883_604595598_n

Laura e Carlo hanno fatto anche una scelta etica che, a nostro avviso, è quella vincente per un territorio fin troppo ferito da pratiche non rispettose dell’ambiente e della salute.  “I nostri prodotti, i cosmetici, sono creati con materie prime pregiate ed innovative per garantire prodotti di eccellente qualità. Inoltre i nostri cosmetici sono senza parabeni  –  Laura e Carlo tengono molto  a precisare questo aspetto -, non contengono paraffina e non vengono testati sugli animali. Per effettuare i challeng -test abbiamo scelto un laboratorio campano e per l’etichettatura, un’azienda che personalizza etichette nella zona industriale di Nola, perché la nostra filosofia aziendale è tutta improntata sul made in Sud. Siamo contenti di raccontare la nostra storia perché noi giovani meridionali siamo in grado di essere produttivi anche qui, a casa nostra! Il Sud offre tanto, non bisogna arrendersi mai!”

Aphros Cosmetics  si candida a diventare una delle aziende specialiste del settore e altamente qualificata. La sua gamma di prodotti è già molto vasta e comprende una linea dermocosmetica viso-corpo , anche personalizzabile, con vari trattamenti:  idratante, corpo, anti-age, anticellulite, mani e piedi, solari….. ma i due giovani imprenditori sono già proiettati verso  il lancio di nuove linee (linea uomo, linea bambino, linea olii, linea esfoliante, linea tricologica) previste nel 13292853_10154276137594883_1765967713_nprossimo autunno. Il target di mercato dell’azienda è principalmente incentrato sui centri estetici, beauty spa, istituti di bellezza, parrucchieri, ma senza tralasciare la vendita a distributori e al dettaglio.

Potete trovare Aphros Cosmetics, il loro entusiasmo ed il loro messaggio di speranza a questo numero 0818298396, sulla loro pagina Facebook e presto su un nuovo sito internet in fase di costruzione.

 

35814 Total Views 2 Views Today

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *